December 1, 2018 /

La Basilica di San Francesco d’Assisi – La Chartula

Alcune fasi del delicato intervento di inserimento della Chartula nello Scrigno realizzato da DACA.

 
“Il Signore ti benedica e ti custodisca. Mostri a te il suo volto e abbia misericordia di te. Volga a te il suo sguardo e ti dia pace. Il Signore ti dia la sua grande benedizione.”
La Chartula è la benedizione a Fra’ Leone scritta da San Francresco nel settembre 1224.

 

La Chartula Inserita nello scrigno.

Nel 2017 la  Basilica Papale di San Francesco in Assisi, nella persona del Prof. Sergio Fusetti (Capo restauratore – Conservatore) ha chiesto a DACA Vetrina d’autore la studio, la progettazione e successivamente la realizzazione di una teca idonea alla conservazione della Chartula che era in restauro presso l’ICPAL – Istituto centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario – Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

 

Inserimento della Chartula nello Scrigno DACA

Inserimento della Chartula nello Scrigno appositamente realizzato da DACA.

DACA Vetrina d’autore con un lavoro congiunto con l’ICPAL ed in particolare con la Dott.ssa Marina Bicchieri (Direttore Laboratorio di chimica) e Dott.ssa Lucilla  Nuccetelli (Responsabile del Laboratorio di Restauro) ha sviluppato una teca completamente ermetica e dotata di valvole per l’inserimento ed il mantenimento all’interno di un gas inerte idoneo alla perfetta conservazione dell’artefatto.

 

inserimento Gas Inerte Chartula
Connessione dello Scrigno al contenitore di Gas Inerte.

Il 19 Settembre 2019 presso la sede dell’ICPAL alla presenza del Prof. Sergio Fusetti, di Fra’ Felice Autieri e della Dott.ssa Cristina Roccaforte della Basilica Papale di San Francesco in Assisi, lo staff ICPAL con la supervisione della Dott.ssa Marina Bicchieri  e della Dott.ssa Lucilla  Nuccetelli ed il supporto tecnico dell’Arch. Mauro Amurri della DACA Vetrina Vetrina ha provveduto all’inserimento della Chartula all’interno della teca ed all’attività di saturazione dell’interno con il gas inerte.
Conetnitore Shockproof per trasportare la Chartula

La Chartula nello Scrigno Daca, viene inserita in un apposito contenitore per essere trasportata.

Il 19 Settembre 2019 presso la sede dell’ICPAL alla presenza del Prof. Sergio Fusetti, di Fra’ Felice Autieri e della Dott.ssa Cristina Roccaforte della Basilica Papale di San Francesco in Assisi, lo staff ICPAL con la supervisione della Dott.ssa Marina Bicchieri  e della Dott.ssa Lucilla  Nuccetelli ed il supporto tecnico dell’Arch. Mauro Amurri della DACA Vetrina Vetrina ha provveduto all’inserimento della Chartula all’interno della teca ed all’attività di saturazione dell’interno con il gas inerte.

 

 

Per conoscerci meglio!

I campi contrassegnati con asterico sono obbligatori

DACA Vetrina D’Autore
é un brand di Tre Elle Srl

Contrada Ete, 17
63900 FERMO
Tel. +39 0734 229127
info@dacavetrina.it