Nov 4, 2019 /

Museum – Urbino- La Galleria Nazionale delle Marche.

DACA Vetrina realizza la struttura espositiva per la Galleria Nazionale delle Marche.

La Galleria Nazionale delle Marche, presso il palazzo Ducale di Urbino,  é uno dei 20 Musei Italiani che per la loro rilevanza  sono dotati di autonomia speciale in termini scientifici ed organizzativi, tra questi ad esempio si annoverano Villa Adriana e Villa D’Este ed i Musei Reali di Torino.
L’allestimento ideato dall’ Architetto Giacomo Ortenzi prevedeva la realizzazione di diverse tipologie di Vetrina, tra cui Vetrine a parete, vetrine centrostanza e vetrine che si innestano in un Arco allínterno di una delle stanze.”
Le vetrine a parete sono realizzate con un a cassa in vetro con apertura frontale  e sono state progettate e realizzate con alcune particolaritá. La prima é che nello sfondo vengono integrati degli schermi  Lcd dove vengono illustrate le opere in modo dinamico attraverso dei video e delle didascalie che narrano la storia degli oggetti contenuti nella vetrina.
Inoltre all’interno le mensole sono predisposte in modo da poter essere variate di altezza per ospitare opere di diverse dimensione e quindi soddisfare nel corso degli anni diverse esigenze di allestimento.

 

 

Inoltre all’interno le mensole sono predisposte in modo da poter essere variate di altezza per ospitare opere di diverse dimensione e quindi soddisfare nel corso degli anni diverse esigenze di allestimento.
Le vetrine centrostanza progettate e realizzate per l’intervento sono di due diverse tipologie.
Una prima con una cassa completamente in Vetro, con visibilitá a 360 gradi che contiene all’interno un plinto, ch fa da base all’oggetto esposto, e un  ulteriore modello sempre con cassa in vetro, ma con montanti a t o l che fanno da supporto alle mensole in vetro che vengono montate per l’esposizione. Particolare di questi montanti é l’utilizzo del plexigas che rende la struttura completamente trasparente alla vista.

 

 

La scelta tecnico stilistica di estrema trasparenza e leggerezza delle vetrine, si é rivelata particolarmente appropriata per utilizzare degli spazi di luce ridotta mantenendo un equilibrio tra la necessita’ di ampie superficii espositive per l’esposizione delle opere e allo stesso tempo la volontá di accogliere il visitatore in uno spazio narrativo luminoso e piacevolmente fruibile

 

 

Questo nuovo importante spazio espositivo é stato inaugurato il 31 Ottobre, con la mostra Raphael Ware: I colori del Rinascimento ad Urbino. Un esposizione che contiene opere legate a Raffaello: un nucleo di maioliche che realizzate sulle incisione dei suoi allievi e altre 147 Maioliche provenienti da importanti collezioni private

 

“Veri capolavori, spiega Peter Aufreiter, direttore della Galleria Nazionale, nati quando alcuni degli aiutanti della bottega di Raffaello sono tornati ad Urbino dopo la morte del Maestro intorno al 1520, diffondendone i lavori” ( cit. Ansa.it ) “

Nella foto da sin a dx:
Mr.   Peter Aufreiter – Direttore della Galleria Nazionale delle Marche di Urbino.
Arch. Mauro Amurri -Daca Vetrina D’Autore
Arch. Giacomo Ortenzi _ Ossigeno
Mr. Stefano Luzi _ Ceo Daca Vetrina D’Autore.

Per conoscerci meglio!

I campi contrassegnati con asterico sono obbligatori

DACA Vetrina D’Autore
é un brand di Tre Elle Srl

Contrada Ete, 17
63900 FERMO
Tel. +39 0734 229127
info@dacavetrina.it